Chiedi un preventivo gratuito

Crioterapia: la terapia del freddo, per la vostra chirurgia estetica Sapere tutto !

La crioterapia estetica è una tecnica che raffredda una parte del corpo utilizzando creme o apparecchi specifici per combattere il grasso localizzato, flaccidità e cellulite.

La crioterapia estetica funziona perché, raffreddando la zona che si vuole tonificare, il muscolo e la pelle spendono energia per cercare di compensare il cambiamento di temperatura procedendo all’eliminazione del grasso localizzato.

Tuttavia, questo trattamento non deve essere utilizzato esclusivamente per la perdita di peso, e una dieta ipocalorica ed esercizi regolari sono necessari.

I vantaggi della crioterapia estetica sono legati all’aumento del consumo energetico locale, poiché raffreddando la pelle e il muscolo, l’organismo reagisce cercando di riscaldare la regione diminuendo il metabolismo, che dà una piccola combustione dei grassi localizzata.

Passo dopo passo nella crioterapia estetica

Per eseguire questo trattamento sul viso è consigliato:

  • Lavarsi il viso con acqua fredda;
  • Applicare crema esfoliante sul viso ed eliminare i residui;
  • Passare l’attrezzatura che favorisce il freddo (che può essere un cubetto di ghiaccio avvolto in una garza) su tutta la faccia in direzione inferiore verso l’alto;
  • Applicare la crema idratante per finire.

Per eseguire questo trattamento nel corpo, è necessario seguire i seguenti passi:

  • Esfoliare la pelle in modo che la crema riduttrice penetri più facilmente nell’organismo;
  • Passare ad esempio da una crema professionale a una crioterapia estetica contenente canfora, mentolo, caffeina o ecete asiatica;
  • Eseguire un massaggio riduttore in tutta la regione o un buon drenaggio linfatico;
  • Avvolgere il sito per mantenere il freddo, lasciandolo agire per circa 20 minuti.
  • La crema deve essere mantenuta sulla pelle per 4 ore e durante questo periodo è possibile eseguire le attività quotidiane normalmente e si può anche eseguire esercizi fisici. Dopo questo tempo, si deve fare un bagno per rimuovere tutto il prodotto.

Per ottenere un risultato migliore, si raccomanda di effettuare la crioterapia estetica almeno 3 volte alla settimana, in giorni intercalati. I risultati possono essere visti a partire dalla terza settimana di trattamento.

Quando è indicata la crioterapia estetica?

Le indicazioni di crioterapia estetica includono:

  • Migliorare la tonicità della pelle per diminuire la tonicità
  • Combattere le rughe e le linee di espressione quando viene utilizzato sul viso;
  • Ridurre la circonferenza delle cosce, delle braccia o anche della vita.

La crioterapia può essere effettuata su viso, addome, braccia, fianchi, cosce, glutei, ma non deve essere eseguita sulla schiena.

Quali sono le contro-indicazioni?

Le controindicazioni includono malattie della pelle come orticaria, per esempio, infezioni della pelle, durante la gravidanza, dopo un intervento chirurgico, malattia del sistema immunitario, malattie cardiache e cancro. Le persone obese non sono consigliati di fare questa tecnica, perché combatte solo il grasso localizzato, non il sovrappeso. Non è nemmeno una buona opzione in caso di cellulite.

team

Il vostro assistente medico

Unisciti alla nostra lista di clienti soddisfattiChiedi un preventivo

Condividi con i tuoi amici

I nostri valori

ÉcouteAscolto
conseilConsiglio
confianceFiducia
expertiseCompetenza
MICHAU
faten
dr-sinda-haddad
le-docteur-Sofiene-Ayadi

Testimonianze