Chiedi un preventivo gratuito

Lipolisi Laser in Tunisia o Turchia prezzi e costo

Lipolisi Laser info e costi tutto compreso

Preventivo gratuito

La lipolisi laser consiste nel riscaldare le cellule adipose con la radiazione di una fibra laser posta sotto la pelle, direttamente a contatto con il tessuto adiposo.

Durante questo intervento, sotto anestesia locale, viene inserita sotto la pelle una sottile cannula di 1 mm, collegata ad una sorgente laser. L’intervento dura in media 30 minuti all'1.30. In generale, una o due sedute sono sufficienti:
Grazie al calore del laser, gli adipociti scoppiano e rilasciano il grasso imprigionato.
Tuttavia, una cattiva circolazione dei fluidi e delle tossine può bloccare lo smaltimento dei rifiuti. È quindi necessario aspirare questi rifiuti mediante cannule. Oggi è vietata la lipolisi laser senza aspirazione.

D’altra parte, l’effetto termico del laser permette di sciogliere le fibre di collagene vecchie e indurite, pur creando nuove. Questo permette una migliore retrazione della pelle dopo l’intervento. Il tessuto cutaneo è più elastico e tonico, la pelle è risucchiata.
Infine, il laser cauterizza i vasi sanguigni dell’area trattata, riducendo il sanguinamento e gli ematomi.

La lipodissoluzione laser permette di trattare solo piccole aree, molto localizzate. Si può comunque utilizzare la lipolisi laser su aree più ampie, se una liposuzione morbida è associata. Così si può trattare:

  • Lo stomaco;
  • I fianchi e le anche;
  • Le cosce;
  • Il mento;
  • Le ginocchia, le ginocchia.

Inoltre, la lipolisi laser è particolarmente indicata sulle parti del corpo più sensibili dove la retrazione della pelle non risponde sempre bene alla liposuzione:

  • La parte interna delle cosce;
  • Le braccia;
  • Il dorso;
  • Il collo e il viso.

Questa tecnica di lisi adipocitaria richiede un materiale e competenze particolari. Una competenza nella regolazione del laser è fondamentale. Questo metodo può quindi essere praticato solo da un dermatologo, un medico o un chirurgo laserico laureato.
Le controindicazioni saranno fornite durante il colloquio con il medico.
In generale, i pazienti che possono presentare controindicazioni sono:
Le donne incinte o che allattano;
Persone con insufficienza epatica;
Persone con un pacemaker;
Persone con malattie infiammatorie;
Le persone che hanno un trattamento per il cancro;
Le persone immunodepresse;
Persone con problemi di allergie cutanee o altre malattie della pelle;
Le persone che hanno la pelle scura o scura (rischio di depigmentazione).

Dal 2009 è in corso una controversia sulle diverse tecniche di distruzione degli adipociti. Sono stati segnalati diversi casi di gravi complicazioni. Il Consiglio di Stato ha quindi vietato i seguenti metodi

la tecnica di lipolisi laser senza aspirazione.
Per quanto riguarda la lipolisi laser, si è constatato che le cellule adipose, una volta distrutte e trasformate, erano difficilmente «digerite» dall’organismo. Una cattiva circolazione veno-linfatica può impedire l’eliminazione di queste tossine che aumentano il rischio di infezione.
La lipolisi laser deve essere obbligatoriamente associata all’aspirazione delle cellule adipose distrutte.

La lipolisi laser è più costosa rispetto ad altri tipi di lipolisi. La seduta costa circa 1.000-1.500 €. Tuttavia, questa tariffa rimane più economica di quella di una liposuzione.
Inoltre, la lipolisi laser richiede solo anestesia locale, quindi nessun soggiorno ospedaliero.
Il disagio, gli ematomi e le emorragie sono minimi dopo l’intervento. Il paziente può riprendere le sue attività il giorno stesso.

Questo metodo è praticato solo su zone ridotte. D’altra parte, i risultati sono meno evidenti e più lunghi da apparire. Infine, in alcuni soggetti, questo metodo sembra inefficace.

Richiedi maggiori dettagli