Chiedi un preventivo gratuito

Settoplastica in Tunisia o Turchia prezzi e costo

Settoplastica info e costi tutto compreso

Preventivo gratuito

Il setto è la parete dell'osso e della cartilagine che divide il naso in due narici separate. Un setto deviato si verifica quando il setto nasale viene spostato su un lato del naso.

Alcune persone nascono con un setto deviato, ma può anche essere causato da una lesione al naso. La maggior parte delle persone con un setto deviato ha una cavità nasale che è molto più piccola rispetto all'altro. Questo può provocare difficoltà a respirare. Altri sintomi di un setto deviato possono comprendere frequenti epistassi e dolore facciale. La chirurgia rappresenta l'unico modo per aggiustare un setto deviato.

La settoplastica è una procedura chirurgica per correggere un setto deviato. La settoplastica si raddrizza il setto, consentendo un migliore flusso d'aria attraverso il naso.

Il medico può chiederle di interrompere l'assunzione di alcuni farmaci due settimane prima dell'intervento. Questi farmaci possono includere aspirina, ibuprofene, e altri anticoagulanti. Questo è fatto per ridurre il rischio di sanguinamento eccessivo durante e dopo la procedura. Si assicuri di informare il medico se è allergico a determinati farmaci o se ha una storia di problemi di sanguinamento.

In alcuni casi, le persone hanno una settoplastica in anestesia locale, che intorpidisce la zona per prevenire il dolore. Tuttavia, la maggior parte delle persone ha l'intervento sotto anestesia generale, il che significa che è incosciente durante la procedura. Non mangiare o bere nulla dopo la mezzanotte della notte prima della procedura se avete intenzione di essere sotto anestesia generale. Ciò contribuirà a prevenire il vomito e il soffocamento in caso di diventare nauseato da anestesia durante l'intervento chirurgico.

Portare un membro della famiglia o un amico che può accompagnarla a casa dopo la settoplastica. L'anestesia generale può provocare sonnolenza dopo la procedura. Il medico potrebbe scattare foto del naso prima della procedura. Il confronto delle foto di prima e dopo la procedura può aiutare a vedere come il naso è cambiato.

Una settoplastica impiega dai 30 ai 90 minuti per essere completata, a seconda della complessità della condizione. Sarete sotto anestesia locale o generale, a seconda di ciò che voi e il medico decidete è meglio per voi.

In una procedura tipica, il chirurgo fa un'incisione su un lato del naso per accedere al setto. Poi solleva la mucosa, che è la copertura protettiva del setto. Poi il setto deviato viene spostato nella posizione giusta. Eventuali ostacoli, come pezzi di osso o cartilagine, vengono rimossi. L'ultimo passo è il riposizionamento della membrana mucosa.

Potrebbe essere necessario di mettere dei punti di sutura per tenere il setto e la membrana in atto. Tuttavia, impacchettare il naso con cotone a volte è abbastanza per tenerli in posizione.

Alcune persone avranno bisogno di un secondo intervento chirurgico se non sono soddisfatti dei risultati estetici. Altri rischi associati a una settoplastica sono rari, ma possono includere:

  • Un sanguinamento
  • Una cicatrice
  • Una perforazione del setto, che avviene quando si forma un buco nel setto.
  • Una forma del naso alterata. 
  • Una decolorazione del naso.
  • Una diminuzione del senso dell'olfatto.

Sanguinamento eccessivo e infezione sono possibili rischi di qualsiasi intervento chirurgico. Mantenere il naso pulito e lavarsi le mani spesso può ridurre questi rischi.

La settoplastica viene di solito eseguita come una procedura ambulatoriale, a meno che non si verifichino gravi complicazioni. Questo significa che si sarà in grado di tornare a casa lo stesso giorno della procedura, una volta che l'anestesia è svanita. Il naso sarà gonfio, doloroso, e pieno di cotone per controllare la perdita di sangue. Il medico prescriverà anche antidolorifici, secondo necessità.

Il medico probabilmente vi chiederà di evitare l'aspirina, ibuprofene, e altri farmaci che fluidificano il sangue. Questo viene fatto per ridurre il rischio di problemi di sanguinamento dopo la procedura.

Si dovrebbe anche limitare l'attività fisica per diverse settimane dopo l'intervento chirurgico per ridurre al minimo gonfiore e favorire la guarigione. Questo include la maggior parte delle forme di esercizio intenso, come la corsa, il sollevamento pesi, e lo sport di contatto. Queste attività possono aumentare la pressione sanguigna e portare a sanguinamento pesante.

I suggerimenti per un recupero più veloce includono:

  • Alzare la testa di notte per tenere basso il gonfiore.
  • Non soffiarsi il naso per almeno tre giorni dopo l'intervento.
  • Indossare camicie che si abbottonano nella parte anteriore, così non dovrai metterti dei vestiti in testa.

Richiedi maggiori dettagli