Chiedi un preventivo gratuito

È pericolosa l’iniezione di grasso nel seno (lipofilling del seno)?

Se la selezione del paziente è corretta, la procedura è assolutamente sicura. I pazienti con antecedenti familiari di cancro al seno, soprattutto di età superiore ai 45 anni, devono essere valutati con maggiore precisione in quanto sono maggiormente a rischio di sviluppare il cancro anche se non sono stati sottoposti a intervento chirurgico. Le pazienti con BIRADS 3 e 4 non devono sottoporsi a chirurgia mammaria con innesti di grasso. Qualsiasi intervento chirurgico al seno può causare calcificazioni che possono causare interferenze nella corretta diagnosi di cancro al seno. Nel caso degli innesti di grasso nella mammella queste calcificazioni sono identificate con molta facilità ed è raro che sia necessaria una biopsia per non avere più dubbi. Non esistono studi o sperimentazioni cliniche che dimostrino che questi trattamenti producono tumori. Le cellule rigenerative impiegate secondo gli standard attuali si sono dimostrate completamente sicure se impiegate nelle giuste condizioni e in casi selezionati. Più di cinque anni di esperienza clinica e molti studi lo dimostrano. È vero che, nel caso in cui esista o si sospetti un tumore maligno, non si dovrebbe mai effettuare un innesto di grasso.

faq-01