0699344165
Ufficio di Roma   0699344165
Ufficio di Tunisi  WhatsApp / Viber   00216 50 725 353

condizioni generali dei servizi: chirurgia e vacanze

Termini e condizioni del servizio

1. Richiesta informazioni/ Procedure

Il Dipartimento d’Informazione al Paziente di Chirurgia & Vacanze riceve le domande dei pazienti (attraverso il sito web o per telefono). I consulenti Chirurgia & Vacanze sono addestrati a rispondere a domande di carattere generale sulle procedure ed i termini di servizio. Se il paziente ha domande relative a questioni mediche, il consulente trasferisce le domande allo specialista medico chirurgo per poi riportare la risposta al paziente.

2. Richiesta preventivo

L'importo fissato da Chirurgia & Vacanze in prima battuta, relativo agli interventi ed ai trattamenti, è orientativo. L’importo definitivo, che il paziente dovrà corrispondere, verrà confermato dai consulenti. La stima dei costi iniziali potrebbe essere leggermente modificata dopo la valutazione ad personam effettuata a seguito della ricezione delle foto.
Le consulenze realizzate dal CIP, Centro d’Informazione al Paziente, sono gratuite e non rappresentano alcun obbligo per il paziente nei confronti di Chirurgia & Vacanze.

3. Oggetti Inclusi nel Preventivo

Il preventivo di un viaggio medico standard include: onorari dell’equipe medica, esami pre operatori, degenza ospedaliera, assistenza medica, trasporti; l’alloggio extra ospedaliero è facoltativo. I servizi di assistenza e di trasporto sono esclusivamente relativi all’intervento e ai trasferimenti aeroporto/hotel.

I servizi di cui sopra possono variare a seconda del pacchetto prescelto, personalizzato per ciascun paziente. Tutti i servizi vengono dettagliati nel preventivo che riceve il paziente.

La quotazione di base non comprende:

A) Biglietti aerei.
B) Soggiorno in hotel.
C) Quanto non specificato.

4. Prenotazioni

La procedura di conferma del preventivo prevede la compilazione del modulo di prenotazione o l'invio di una semplice mail con espressi: il nome e il cognome (del paziente, dell'eventuale accompagnatore e se bambino anche la data di nascita), la data di partenza e l’hotel individuato.

Ricevuta la sua richiesta le inoltreremo il voucher, salderà in Italia la quota relativa al viaggio/soggiorno ( tramite BONIFICO BANCARIO ), la quota rimanente, relativa all’intervento, viene saldata in Tunisia dopo l'incontro con il chirurgo e l'anestesista ( BONIFCO ONLINE, CONTANTI ).

5. Prima del viaggio

I consulenti del CAP, Centro di Attenzione al Paziente, saranno responsabili della pianificazione del viaggio medico. I consulenti richiederanno al paziente la sua storia clinica ed altre informazioni per stabilire se è idoneo a sottoporsi al procedimento richiesto.

Tutte le informazioni di natura medica fornite dai pazienti interessati saranno valutate dal Dipartimento Medico di Chirurgia & Vacanze by GAN Travel, che autorizzerà l’interessato al fine di sottoporsi all’intervento desiderato. In aggiunta, il Dipartimento Medico di Chirurgia & Vacanze si riserva il diritto di richiedere ulteriori informazioni mediche sia al paziente interessato che ai suoi medici personali.

Il paziente interessato ha il diritto di salvaguardare i suoi dati sensibili e le informazioni mediche fornite secondo le normative sulla privacy vigenti.

6. Pianificazione del pacchetto medico

Il piano dettagliato del viaggio medico può essere modificato. Alcune procedure non possono essere eseguite insieme.

Tutte le procedure richieste possono essere soggette a modifiche in base alla diagnosi ed alle valutazioni dell’equipe medica.

7. Patologie preesistenti

I pazienti con patologie preesistenti dovranno effettuare un ulteriore deposito, che verrà eventualmente utilizzato per sottoporli ad esami e terapie specifiche o assistenza mirata alle sue condizioni.
Il deposito sarà rimborsato al paziente se non si renderanno necessari tali servizi aggiuntivi.

8. Complicazioni impreviste

Nel caso in cui gli esami preoperatori evidenzino patologie incompatibili con l’intervento, delle quali il paziente non sia a conoscenza:

A) Il paziente sarà informato su tali patologie e sulle possibili conseguenze che l’intervento potrebbe causare.
B) Il paziente dovrà pagare un deposito (oltre al pacchetto), che verrà utilizzato esclusivamente per analisi specifiche o per l'assunzione di personale medico specializzato a lui/ lei dedicato.
C) Il deposito sarà rimborsato al paziente se non si rendesse necessaria ulteriore assistenza per la sua malattia preesistente.

Chirurgia & Vacanze, e tutti i professionisti coinvolti, non eseguiranno una procedura che potrebbe avere effetti rischiosi sulla salute del paziente senza preventivamente prendere tutte le precauzioni necessarie.

9. La conferma dell’intervento

Il CAP, Centro di Attenzione al Paziente, confermerà, via e-mail, le date di consultazione con il medico ed il trattamento richiesto. Il paziente dovrà effettuare il pagamento della quota  relativa all'intervento, nella prima visita con il medico e firma del consenso informato a Tunisi.

10. Arrivo a Tunisi

Il paziente atterrerà all’Aeroporto Internazionale di Tunisi Cartagine. Un assistente riceverà il paziente in aeroporto e lo condurrà in albergo, dove pernotterà. Il paziente riceverà una cartellina con l’agenda dettagliata del viaggio, così come una dettagliata documentazione circa le procedure cui egli/ ella dovrà sottoporsi, e che dovrà firmare prima del trattamento.

Gli assistenti che Chirurgia & Vacanze offre non sono esclusivi di ciascun paziente; essi vengono assegnati in base alla disponibilità. Un assistente accoglierà in aeroporto il paziente, un altro lo assisterà per la consultazione medica.
È possibile per il paziente richiedere un assistente esclusivo. Tale servizio ha un costo aggiuntivo.

11. Prima visita

In seguito alla prima consultazione con il medico, sarà confermata la data e l'ora per il trattamento. Se nel corso della prima consultazione dovessero emergere la necessità di ulteriori analisi e procedure alle quali sottoporre il paziente, i consulenti del CAP, Centro de Attenzione al Paziente, prepareranno una nuova quotazione.

Prima della chirurgia, il paziente dovrà firmare un documento in cui si attesta che egli è al corrente dei rischi impliciti e delle possibili complicazioni che possono insorgere.

12. Controlli

Dopo l’intervento, il medico realizza tutti i controlli che considera necessari e provvede ad informare il paziente riguardo eventuali, particolari precauzioni che dovrà prendere dopo il suo ritorno a casa.

13. Partenza

Il giorno della partenza il paziente sarà accompagnato all’aeroporto da un assistente Chirurgia & Vacanze.

14. Dopo il viaggio

I consulenti del CAP, Centro di Attenzione al Paziente, in caso di necessità, si metteranno in contatto con il paziente nei giorni successivi la sua partenza, per verificare il suo stato di salute ed il suo decorso.

15. Cancellazione dei servizi prima di viaggiare

Termini di cancellazione PACCHETTO TURISTICO:

Qualora il Viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate al precedente punto 7 si applicheranno le seguenti penalità, a seconda del momento in cui perviene la notizia del recesso:

  • 10% sino a 30 giorni prima della partenza
  • 25% sino a 21 giorni prima della partenza
  • 50% sino a 11 giorni prima della partenza
  • 75% sino a 4 giorni prima della partenza
  • 100% dopo tale data.

Nessun rimborso sarà corrisposto al Viaggiatore che non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei documenti personali validi per l'espatrio, come indicato nelle Condizioni Speciali.

Termini di cancellazione INTERVENTO/I:
Se il paziente decide di non confermare l’intervento, NON SARA' APPLICATA NESSUNA PENALITA’

16. Ripianificazione

Se il paziente deve rinviare il viaggio a causa di motivi personali dopo aver effettuato il deposito, potrà richiedere una ripianificazione dell’agenda medica. Chirurgia & Vacanze s’impegna a mantenere invariato il prezzo originale per 4 mesi dalla data in cui il viaggio era stato confermato. 

Il saldo sarà mantenuto e considerato come acconto a nome del paziente. Il paziente potrà richiedere una riassegnazione della data fino a un massimo di due volte.

17. Responsabilità di Chirurgia & Vacanze

La responsabilità degli atti medici è totalmente imputabile al medico scelto dal paziente ed alla sua equipe. Il paziente solleva pertanto Chirurgia & Vacanze da tale responsabilità.

Qualora dovessero insorgere complicazioni che richiedessero ulteriori interventi o ne prorogassero il ricovero, il costo aggiuntivo, stabilito da Chirurgia & Vacanze, sarà totalmente a carico del paziente.

Chirurgia & Vacanze, il medico scelto dal paziente e la sua equipe, declinano ogni responsabilità per eventuali complicazioni mediche insorte durante il soggiorno del paziente, imputabili esclusivamente al paziente stesso, di cui né la società, né il suo team medico è a conoscenza o ha autorizzato. Ad esempio casi di auto medicazione, piercing e tatuaggi.

Resta inteso che, in chirurgia plastica, esiste la possibilità di discrepanze tra l’operato del chirurgo ed il desiderio del paziente riguardo i risultati estetici. Il medico s’impegna a fare del suo meglio per ottenere i risultati desiderati dal paziente e soddisfare così le sue aspettative.