0699344165
Ufficio di Roma   0699344165
Ufficio di Tunisi  WhatsApp / Viber   00216 50 725 353

TEMPO LIBERO

Per un soggiorno indimenticabile, vi offriamo una selezione di escursioni per scoprire il fascino della Tunisia.

Offriamo tour da effettuarsi prima o dopo l'intervento, così come visite di mezza giornata che non richiedono sforzo fisico.

SCOPRITE TUNISI E I SUOI DINTORNI IN TOTALE LIBERTÀ !

SIDI BOU SAID

 

Le case di Sidi Bou Said, commistione arabo-andalusa, di un bianco accecante interrotto dalle porte azzurre sono sparse in modo casuale nelle tortuose stradine a picco sul mare, la cittadina nota come "paradiso bianco e blu." , offre spunti oltre che paesaggistici , culturali come : Dar El Annabi, casa costruita nel XVIII secolo, per il Mufti El Annabi, che si compone di cinquanta camere soprannominato il "palazzo delle mille e una note », ospita attualmente il museo

 

tradizionale arabo- musulmano con un abito da sposa del peso di 22 chili.

Terra di musica, il villaggio ospita il centro di musica arabo - mediterranea nel palazzo « stella che risplende » del barone franco-inglese Rodolphe d'Erlanger, musicologo e pittore orientalista di fama internazionale morto nel secolo scorso dimora dotata di un arredamento raffinato e di un rigoglioso giardino

Sidi Bou Said è anche famosa per i suoi caffè le cui terrazze sul golfo o in centro di cartagine sono aree ricreative :

  • Halia Cafe che ospitava le serate Malouf organizzato dagli appassionati di musica nel borgo
  • Café de Sidi Chebhane, dal 1960, offre una vista unica del Golfo di Tunisi

 

LA MEDINA & SOUK

 

Il souk è una fitta rete di stradine, alcune coperte, tutte piene di negozi e artigiani raggruppati per tipologia di prodotto. Vicino alla Grande moschea i mercanti di stoffe, i profumieri, i commercianti di frutta secca,

 

i librai e mercanti di lana , l'odore, il rumore o l'uso di acqua relegano quindi alimentari vasai e fabbri in periferia in una sorta di gerarchia codificata dei mestieri.

CARTAGINE

 

Il sito archeologico di Cartagine, inglobato nella città moderna, è classificato WorldHeritage dell'Unesco dal 1979.

Dominata dal colle Byrsa che era il centro della città punica, si distingue per la silhouette massiccia della Cattedrale di St. Louis, costruita sul luogo del presunto sepolcro del re Luigi IX di Francia, morto durante l'Ottava Crociata. Re Luigi Filippo I ordinò ad un architetto inviato a Cartagine di trovare il posto preciso per erigere la cattadrale in onore del suo avo, data l'impossibilità di una tale missione egli scelse semplicemente il posto più bello.

 

Vicino alla cattedrale si trovano i resti del più grande quartiere della città di cui sussistono soltanto un paio di fondamenta,e alcuni frammenti di colonne.Con il suo patrimonio storico, Cartagine è divenuta un grande sobborgo residenziale, di Tunisi.

Tuttavia, il rapido sviluppo della città moderna che potrebbe distruggere per sempre i resti di grand siti archeologi tunisine pertanto l'UNESCO ha lanciato una campagna internazionale tra il 1972 e il 1992 per salvare Cartagine. Campagna conclusasi con la designazione di Cartagine a Patrimonio dell’umanità La sfida per il visitatore di oggi è data dalla estrema dispersione dei rinvenimenti.

 

THE MESEUM OF BARDO

 

Il Museo edificio costruito nel tardo XIX secolo, risponde a una destinazione palazziale piuttosto che a una funzione culturale  tempo con l'aggiunta di un secondo spazio, il piccolo palazzo che ora ospita le collezioni di arte islamica ne ampliarono il progetto entrambe sono ora parte del museo nazionale.

La sua fama è nella qualità e nella varietà dei suoi reperti archeologici, gioielli di una 

 

ma nel 1882 divenne il museo Alaoui – prendendo il nome dal sovrano del tempo, Ali Bey (1882-1902)

Nel 1899, le autorità del  storia antica di diversi millenni e molte civiltà. Adatto per le esigenze della loro nuova destinazione, questi edifici hanno subito vari rimaneggiamenti pur conservando l’eclettismo di stili combinati tra il tunisino, il turco, l’italiano

ATTIVITA E RELAX

Godetevi il vostro soggiorno con tutte le opportunità offerte dalla thalassoterapia, al golf, alla gastronomia ... unico obiettivo, il benessere, un modo per poter finalmente trovare pieno accordo con se stessi.

 

BENESSERE

La thalassoterapia è molto utile, prima o dopo un’intervento estetico, i risultati ne saranno ottimizzati e sarete completamente rilassati,. Una vasta scelta di trattamenti viene offerto all'utente per rispondere alle specifiche esigenze e aspettative.

GASTRONOMIA

 

Possiamo anche aiutarvi a scoprire la cucina tunisina, una cucina ricca di sapori e spezie nei migliori ristoranti della capitale, Dar El Jeld ristorante nel cuore della Medina di Tunisi, in puro stile arabo, in una cornice degna delle Mille e una notte, che offre una cucina tradizionale apprezzata da vari gourmet

GOLF

 

CARTAGINE GOLF

Situato in un bellissimo spazio verde, all'ombra di centenari eucalipti, pini, cipressi, palme, ulivi e aranci, questo piccolo golf , 18 buche 66 (4.432 metri), richiede capacità e precisione, si trova a 8 minuti dall'aeroporto di Tunisi-Cartagine e a 10 minuti dalla capitale

HAMMAMET CYTRUS

E’ inserito in un bellissimo paesaggio tra laghi ed ulivi, non lontano dalla spiaggia di Hammamet. Due percorsi championship a 18 buche (Par 72) ed il practice di 450 metri uniti alle moderne attrezzature della Club House, fanno di questo «green» un luogo privilegiato per competizioni internazionali.

HAMMAMET YASMINE

Percorso lungo 6062 metri che si estende tra le colline di Hammamet: 18 buche (Par 72), si adatta a tutte le categorie di giocatori. Il campo dispone di una lussuosa Club House con una splendida vista panoramica.

TUNISIA BY NIGHT

 

L’intrattenimento serale è generalmente concentrato nei caffè e disco degli hotel. Nelle grandi città potrete trovare ottimi ristoranti e bar dove mangiare e bere

seduti su tappeti: vivrete delle notti magiche!